Politiche dell'Unione Europea

Politiche dell'Unione Europea

La programmazione 2014-2020
Luglio 2016
17x24
366 pagine
€ 26,00 
Disponibilità immediata
ISBN: 
978-88-6105-240-6

Le politiche dell’Unione Europea e la sua programmazione sono ancora lungi dall’essere studiate nel loro insieme perché dai connotati multidisciplinari; una dimensione purtroppo poco sfruttata in ambito accademico, perfavorire approcci più settoriali quali il diritto dell’Unione Europea, la Politica economica e le relazioni internazionali. Questo volume prova ad approfondire la genesi, le sfide e i limiti, gli obiettivi e gli strumenti, del grande progetto di integrazione europea, mai come oggi messo in discussione da una crisi valoriale e forse anche da “difetti” di progettazione dell’apparato comunitario messi a nudo dall’esito del referendum nel Regno Unito e la conseguente Brexit. Uno studio che non si limita a tracciare tuttavia gli scenari descritti da Europa 2020 e il possibile sviluppo di Europa 2030 ma affronta anche le criticità del contingente e di come la programmazione 2014-2020, con i suoi obiettivi tematici e i programmi operativi nazionali e regionali conta di sostenere lo sviluppo delle aree e delle fasce di popolazione maggiormente compite dalla crisi e da una crescita a tratti insostenibile

  • Luciano Monti

    è docente di Politiche dell’Unione Europea alla LUISS Guido Carli di Roma dove insegna dal 1998, saggista, scrittore e poeta. È autore di 80 pubblicazioni tra saggi e articoli sul tema dell’inclusione sociale, tra cui L’altra Europa. Diario di un viaggio nella povertà (Rubbettino, 2005). È stato l’ideatore dell’imposta generazionale, su cui molto ancora si dibatte anche tra i non addetti ai lavori e dell’Indicatore del Divario Generazionale. E’  responsabile scientifico del Festival dei Giovani.