Piattaforme digitali

a cura di

Piattaforme digitali

Concorrenza, fisco, innovazione
Gennaio 2020
15x21
120 pagine
€ 15,00 
Disponibilità immediata
ISBN: 
9788861054332

La diffusione delle piattaforme digitali negli ultimi anni ha avuto un impatto fortissimo sui sistemi economici e industriali, producendo un profondo cambiamento nei meccanismi che per decenni hanno regolato la vita di imprese e consumatori all’interno dei mercati. La quantità di informazioni in circolazione è senza precedenti, così come l’enorme mole di dati che viene scambiata di minuto in minuto. L’offerta di beni e servizi per i consumatori cresce in maniera esponenziale, i costi di transazione sono ridotti, efficienza e produttività migliorate e intere industrie e settori (editoria, cinema, istruzione, sanità, logistica, distribuzione) hanno completamente cambiato i loro paradigmi. Siamo nella società degli algoritmi, di Facebook, Amazon e del 5G: un nuovo mondo nel quale i consumi, gli orientamenti politici e perfino le relazioni sono monitorati e indirizzati, un’era che, se da un lato offre infinite possibilità con mercati sempre più globali e continue opportunità di cambiamento, dall’altro ci impone di riflettere sulle implicazioni su lavoro, privacy, relazioni personali, competizione politica e sul valore futuro di competenze e saperi. Piattaforme digitali propone numerosi spunti utili a una riflessione che è oggi necessaria per governare il cambiamento in atto senza esserne travolti. 

  • Mauro Marè

    Mauro Marè è ordinario di Scienza delle Finanze, presidente di Mefop e membro del Supervisory Board della Fondazione Human Technopole. Ha pubblicato di recente con Riccardo Cesari Finanza e previdenza: i fondi pensione e la sfida dei mercati (Il Mulino, 2018). 

  • Antonio Pilati

    Antonio Pilati è editorialista e saggista. È stato componente dell'Autorità antitrust, dell'Autorità per le comunicazioni e del Cda Rai. Ha pubblicato tra gli altri Rivoluzione digitale e disordine politico (Guerini, 2016) e La catastrofe delle élite (Guerini, 2018).