L'economia della nazione

L'economia della nazione

Una piccola introduzione
Settembre 2014
11x18cm
140 pagine
€ 8,00 
Disponibilità immediata
ISBN: 
978-88-6105-193-5

Una guida teorica ai meccanismi del sistema economico e una lettura “pratica” del funzionamento dell’economia italiana

Crescita, economia reale, spread e default: sono solo alcuni dei termini economico-finanziari entrati a far parte del linguaggio di tutti i giorni. Ma qual è davvero il loro significato, e che cos’è, più in generale, un sistema economico? Questa piccola introduzione alla economia della Nazione risponde a queste e a tante altre domande affrontando, nella prima parte, il tema dell’economia nazionale, dando spazio alle sue principali componenti, al gioco delle variabili e ai vincoli derivanti dal quadro internazionale e dalle politiche economiche. Nella seconda parte, il libro affronta in maniera sintetica i temi specifici dell’economia italiana, analizzando l’impatto della Grande Crisi, gli squilibri che caratterizzano il nostro Paese e i vincoli/vantaggi della politica economica nell’attuale quadro internazionale ed europeo, mostrando come nel “caso” particolare della nostra nazione si ritrovino all’opera gli elementi teorici descritti nella prima parte.