Gli indici di performance bancaria

Gli indici di performance bancaria

Aprile 2018
15x21
140 pagine
€ 26,00 
Disponibilità immediata
ISBN: 
9788861051093

Il presente lavoro, muovendo dall’analisi degli schemi del bilancio bancario e dei principali collegamenti tra essi esistenti, ha l’obiettivo di fornire alcuni elementi chiave degli indicatori di misurazione e valutazione della performance, i quali forniscono informazioni immediate e di sintesi circa l’andamento della situazione economica, finanziaria e patrimoniale. Gli indici di performance vengono suddivisi in indici di redditività, di patrimonializzazione/ indebitamento, di qualità/rischiosità del credito, di tesoreria e liquidità, di efficienza e produttività, di struttura, di composizione delle attività e delle passività finanziarie. Di essi si tenta di cogliere i principali aspetti operativi, gestionali e strategici tipici dell’attività bancaria. In particolare, si propone di integrare gli indicatori di redditività tradizionali (Roe, Rote, Roa, Rorac, Raroc e Rarorac) con i ratio che esprimono la redditività complessiva, che chiamiamo: Poe - Profitability on equity; Pote - Profitability on tangible equity; Poa - Profitability on assets; Porac - Profitability on risk adjusted capital; Rapoc - Risk adjusted profitability on capital e Raporac - Risk adjusted profitability on risk adjusted capital. Gli indici di redditività complessiva e le relative scomposizioni permettono di analizzare e valutare una misura della redditività di breve periodo più rappresentativa e significativa. Ciò perché includono, appunto, la redditività complessiva: una grandezza maggiormente completa rispetto al risultato d’esercizio.