Democrazia e mutamenti

Democrazia e mutamenti

Attori, strutture, processi
Marzo 2014
17x24cm
266 pagine
€ 26,00 
Attualmente non disponibile
ISBN: 
978-88-6105-175-1

In questo lavoro di vasto respiro, l'autore presenta una nuova e sistematica analisi dei processi di democratizzazione. Dopo aver riconsiderato le principali posizioni teoriche, Morlino propone una definizione di democrazia e mette in evidenza l'esistenza di un nuovo regime, il regime ibrido, con i suoi tipi principali. La seconda e la terza parte del libro coprono tre aree geopolitiche (Europa meridionale, Europa orientale e America latina) ed esaminano i meccanismi centrali nei processi di democratizzazione con riferimento alla transizione verso la democrazia, l'instaurazione, il consolidamento, la crisi, e la possibilità di miglioramento o peggioramento delle democrazie. Da questa analisi emerge una nuova e più articolata posizione teorica che è basata su una solida ed approfondita ricerca empirica nelle diverse aree.

  • Leonardo Morlino

    è Professore di Scienza della Politica presso la LUISS Guido Carli, Roma, e Prorettore alla Ricerca presso lo stesso Ateneo. Presidente dell’International Political Science Association dal 2009 al 2012, ha insegnato e svolto attività diricerca a Stanford, Oxford, Madrid (Istituto Juan March) e Parigi (Institut d’Etudes Politiques). È autore, co-autore o curatore di 30 volumi e di circa 200 articoli o capitoli di libri.